Colazione equilibrata con soia e biscotti integrali

A sinistra i biscotti integrali Galbusera
e a destra la Soia OraSì

Vi pubblico oggi la mia idea per una colazione equilibrata, nutriente e soprattutto molto digeribile per chi vuole essere sazio con leggerezza o ha bisogno di praticare come me attività sportiva a metà mattina senza essere appesantito.

La colazione è il pasto più importante della giornata e non lo si dice perché va di moda o per ripetere a pappagallo superflui consigli dei nutrizionisti: infatti sia il cervello che i muscoli hanno bisogno del giusto apporto di carboidrati (che è il nostro carburante) per funzionare e di utili nutrienti per funzionare al meglio.

E' importante in ottica mangiar sano scegliere prima di tutto prodotti di qualità (ho liberamente scelto i prodotti controllando ingredienti e origine) e che ci diano quello che ci serve QUANDO ci serve: no quindi a troppi zuccheri e sì a farine integrali che con il loro lento assorbimento permettono di avere l'energia disponibile quando a qualche ora dal pasto andremo a fare l'attività fisica (chi andrebbe mai a correre mezz'ora dopo aver mangiato?!).


Per avere un giusto apporto di carboidrati ho scelto quindi dei semplici biscotti integrali che oltre a essere leggeri e gustosi senza doverci spalmare niente sono ricchi di fibre e minerali di cui il nostro corpo ha tanto bisogno.
Come parte "sostanziosa" ho dato per questa colazione ampio spazio al "latte" di soya che oltre al pregio di essere molto digeribile fornisce un giusto mix di proteine, vitamine e calcio. Abbiamo anche il vantaggio di non dover zuccherare nulla perché (purtroppo) è già dolcificata la bevanda per via dell'aromatizzazione alla vaniglia.

Io ci ho aggiunto, viste le sue proprietà su concentrazione e resa muscolare, una tazzina di caffè espresso: la giusta carica per una mattinata impegnativa!

Le liste degli ingredienti
Considerando però che ci vorrà un poco di più per digerirlo la soya può essere sostituita tranquillamente con dello jogurt bianco a cui aggiungerete del miele a piacere senza esagerare (o della confettura EXTRA così che abbia molta frutta in rapporto allo zucchero) o anche del semplice latte.

L'importante sta nella scelta del biscotto integrale semplice: merende e merendine infatti per via del mix di ingredienti spesso tutto tranne che salutari risultano poco digeribili e vi appesantirebbero rischiando inoltre di fornirvi troppi zuccheri subito quando non vi servono. (un certo quantitativo di zucchero se fate colazione come me appena svegli è comunque importane perché il corpo lo userà per aumentare la temperatura corporea passando dallo stato di sonno a quello di veglia)
0