OCCASIONI per i visitatori:



-----> LINK UTILI <-----

La nostra PAGINA FACEBOOK
La mia pagina su PENSIERI e PAROLE.it
Il mio album su FLICKR

mercoledì 13 maggio 2009

Giochi sulla seconda guerra mondiale : la mia recensione del gioco " Axis & Allies " di Atari

Età consigliata: 12+
Genere: Strategico in tempo reale\conquista
Parlato: Italiano
Sottotitoli: Non presenti
Casa: ATARI

Trama
E’ l’ inizio del 1942, gli stati uniti sono appena entrati nella guerra, le loro forze sono niente rispetto a quelle dell’ asse. L’ Europa è in mano a Hitler, e, in Russia, con la ripresa delle operazioni, sembra che la dittatura di Stalin stia per finire, insieme all’ URSS. Ma ora sarai tu a decidere quale stato portare alla vittoria finale e alla dominazione del mondo intero! Asse o alleati? A lei la scelta generale!


Coinvolgimento
Qualche scena di intermezzo ben fatta. Nella campagna single player si rivivono le battaglie più importanti della seconda guerra mondiale. Ma è con l’ opzione seconda guerra mondiale che il gioco da il meglio di se. Ed è li che il giocatore si sente realmente il generale più alto in grado, che comanda marina, aeronautica ed esercito.


Grafica
Grafica molto apprezzabile con rispetto di quelli che erano i mezzi e le attrezzature usate all’ epoca (anche se a volte nei velivoli e nei carri pecca di realismo). Gli intermezzi sono ben fatti (anche se poco presenti).


Colonna sonora
Non ci si rende nemmeno conto della colonna sonora. Infatti ci si concentra sulla battaglia. Però, se uno si ferma un momento, e presta attenzione; si può notare quanto sia ben fatta .


Giocabilità
C’ è tutto quello che un “generale” deve avere. Il “comando di corpo d’ armata”, da li si costruiscono dei veri e propri camion (anche il comando di corpo d’ armata stesso è un camion), che una volta “dispiegati” diventano operativi (i camion dei vari “comandi” sono operativi anche se non dispiegati). Non si comanda la singola unità ma il reggimento (il che rende più snelle le manovre), che può essere messo in varie “formazioni” (aggressiva, a colonna…). In oltre ogni reggimento si “lega” al centro di comando, cosicché esso, quando si trova in una “zona rifornimenti” si autorigeneri. I comandi sono ben fatti e come in ogni RTS la maggior parte viene data dal mouse.


Multi giocatore
Dopo aver fatto una semplice quanto veloce iscrizione ai server ufficiali ATARI,si entra in una vera propria “arena” in cui si sceglie il tipo di sfida (2 vs 2;…). E da li si comincia a giocare!
Longevità


Il gioco single player è molto longevo essendo molte le nazioni e le battaglie. Logicamente, la modalità Seconda Guerra Mondiale è infinita! Quindi, buon divertimento!
Totale
Trama: 8 su 10
Coinvolgimento: 8 su 10
Grafica: 8,5 su 10
Colonna sonora: 8 su 10
Giocabilità: 9 su 10
Multi giocatore: 10 su 10
Longetività: 10 su 10
Voto finale: 9 su 10

Requisiti minimi dichiarati dalla casa :

Sistema operativo: WindowsÒ 98SE,ME,2000,XP;
Processore: Intel PentiumÒ 4 1.5 Ghz o Athlon XP 1500+;
Ram: 256 Mb (consiglio vivamente di averne 512, altrimenti il gioco va a scatti, fidatevi)
Video: ATI RadeonÔ 8500 o GeForceÔ 3 o superiore
Scheda Audio: compatibile con le specifiche DirectXÔ 9.0
Hard Disk: 1.5 Gb di spazio liberi sul disco
Posta un commento