OCCASIONI per i visitatori:



-----> LINK UTILI <-----

La nostra PAGINA FACEBOOK
La mia pagina su PENSIERI e PAROLE.it
Il mio album su FLICKR

venerdì 14 novembre 2014

Il principio del valore (nella società e in azienda)

Il valore è un bene che in tanti casi può essere semplicemente creato in maniera materiale o economica, mentre in tanti altri casi trascende dalle situazioni puramente pratiche.
Diventa cioè un insieme di caratteristiche, di peculiarità, quasi impossibili da replicare e che rendono ancora l'individuo superiore alla cosa. Se infatti la cosa può essere replicata e ha una struttura ben definibile, non credo l'uomo riuscirà mai a capire nel profondo cosa regola se stesso (qualuno ancora si ostina a voler ridimensionare quello che Dio ha reso eterno, ma questa è un'altra storia...).

domenica 2 novembre 2014

Mia esperienza con il supporto HP

Vi ho voluto scrivere un articolo ben documentato sulla mia esperienza con il servizio clienti/post vendita di Hp perché ne sono rimasto piacevolmente sorpreso.
Ok nessuno di noi vorrebbe mai usarlo perché avere problemi su un prodotto acquistato è sempre una scocciatura (come direbbe l'uomo qualunque di passaggio con la solita frase mooolto innovativa "I miei soldi erano buoni") ma un'azienda la si valuta sul problema, quando le cose vanno bene sono tutti bravi.
Ho sempre avuto stampanti Hp in casa (papà ha ditta e un po' per un motivo, un po' per l'altro, stampanti ne ha provate di tutti i tipi e oramai è anni che in ufficio non usa nient'altro) e la qualità del produttore la conoscevo quando ho deciso di acquistare un notebook di tale marca.
Come direbbe un caro amico "Fino a qui, tutto bene tutto bello!" se non fosse che qualche mese dopo l'acquisto per dei test che dovevo fare collego il cavo ethernet alla porta di rete e faccio la macabra scoperta (sì ok, un poco esagerato) mi accorgo che i led non si accendono.
Ovviamente ci rimango male (non potevo provarla prima?) perché è la cosa peggiore visto che anche in caso di driver mancanti o problemi software almeno il primo led deve accendersi (il cavo tra l'altro è quello della play3 che funziona benissimo).

Dopo varie prove e rimandi vari un mesetto fa mi decido di chiamare l'assistenza e qui vi propongo un riassunto a tappe di ciò che succede:
L'imballo di Hp per il NoteBook
- Alle 11.53 del lunedí chiamo allo 0238591212 l'assistenza Hp e un operatore gentile mi passa al supporto corretto (la voce guida mi avvisa che risponderanno da Praga); a quel punto un operatore ancora piu gentile da remoto inizia a fare prove sul pc per individuare il problema della scheda LAN e dopo un riavvio con aggiornamento pc mi avvisa che mi richiamerá alle 12.30 (proprio adesso doveva installare 15 aggiornamenti il pc?);
- alle 12.27 vengo richiamato dallo stesso operatore che verificato il problema hardware mi spiega come sará gestita la cosa (corriere a loro spese per le spedizioni, 10gg lavorativi il tempo medio di lavorazione) e che il corriere previo appuntamento passerà giá il lunedì;
- passa alle 12.20 del lunedi il corriere con gli imballi al cui interno si trova un bell'A4 fronte/retro che spiega cosa mettere e come (corriere TNT);
- é passata la settimana della spedizione senza notizie e oggi che é il giovedí della successiva alle 14 ricevo dal corriere tnt il pacco contenente il mio pc.
Lo accendo subito notando che si avvia con un account "Amministratore", lo disconnetto e prima sorpresa, mi propone il mio account; metto la password, entro, e meraviglia, tutto é come lo avevo lasciato: niente reset o cancellazioni varie, tutto pronto a funzionare!
E l'ethernet per cui l'avevo spedito?
La scheda di lavorazione
Beh, la scheda di lavorazione parla di un cambio di scheda madre, e come prevedibile, la ethernet ora collegata funziona e alla grande!
Alla fine non posso che essere davvero contento del lascito dei signori Bill Hewlett e David Packard, il servizio di assistenza e riparazione si è dimostrato di un livello altissimo pur essendo un'azienda che vende a prezzi molto competitivi.
Continuate cosi perché se vi ho sempre scelti da una vita sulle stampanti e sicuramente non potrò che rifarlo anche sui computer!
Non mi piace giudicare un'azienda dal fatto che il suo prodotto ha avuto un difetto, infatti può capitare, ma da come lo risolve (lo capirà mai il mio meccanico che se la prende quando mi monta un pezzo difettato mentre mi farebbe contento semplicemente risostituendolo anziché trovarmi scuse o strane teorie in base alle quali il pezzo sarebbe perfettamente funzionante così come è?).

@Tosevita

Tutto questo perché ero nel primo anno se no era tutto onere del venditore; se quindi avete un problema nel primo anno non fate passare tempo prima di segnalarlo ad HP!