OCCASIONI per i visitatori:



-----> LINK UTILI <-----

La nostra PAGINA FACEBOOK
La mia pagina su PENSIERI e PAROLE.it
Il mio album su FLICKR

mercoledì 3 febbraio 2010

A chi fare una segnalazione se si riceve un'email truffa

Buonasera,
se ricevete una mail con un tentativo di phishing, o in generale una truffa con tentativo di frode di dati sensibili, le cose da fare sono principalmente due:


1_ avvisare la polizia postale tramite il comodissimo portale online. Senza impegno loro penseranno a tutto (nemmeno verrete contattati, però ci "pensano loro" al truffatore). Questo è il link del portale della polizia postale in cui "segnalare" (segnalare, non denunciare; volendo però si potrebbe anche fare denuncia se ormai credete che i vostri dati siano stati rubati) la mail o il sito sospetto, per fare tutto dovete entrare nella sezione "sicurezza telematica" :

Sportello online della Polizia Postale per la denuncia per reati informatici e altri servizi, commissariato di polizia on-line (http://www.commissariatodips.it)


2_ se avete un sito o un blog scrivere all'interno l'oggetto della mail e il testo con eventuali link, spiegando ai visitatori che si tratta di una truffa e del perché, così che possano usare gli stessi elementi per individuare da soli eventuali altre email sospette. Se non avete un sito/blog, o se è poco visitato, potete inviare una mail a un blogger come me che la pubblicherà con piacere.


Segnalare agli altri una mail o un sito sospetto è un dovere di tutti, così che si possano stroncare coloro che vogliono usare un nobile strumento come internet per scopi davvero disdicevoli. Insieme, uniti, ce la possiamo fare. Ma bisogna far passare l'idea che ci viola i dati personali altrui non è un " figo " mago del computer, ma solo un truffatore. Una canaglia mercenaria pari a un ladro. Perché per quanto abile e sbalorditivo, un ladro resta un ladro.


Buona serata a tutti,

Luca Zecca
Posta un commento