OCCASIONI per i visitatori:



-----> LINK UTILI <-----

La nostra PAGINA FACEBOOK
La mia pagina su PENSIERI e PAROLE.it
Il mio album su FLICKR

sabato 26 settembre 2009

Aste al ribasso e prodotti tecnologici ( lcd , plasma, computer, notebook ) a prezzi stracciati ( tipo 1 € ) . ECCO COME FUNZIONANO REALMENTE

Buongiorno ancora,
ora voglio parlarvi un po' delle aste così dette "al ribasso" (perchè a sentire loro compra chi fa il prezzo più basso. Ma è troppo semplice la cosa, se no tutti metterebbero 0.01 euro e sarebbe morta lì la faccenda).

Premetto che non voglio insinuare siano truffe, o cose illegali, anzi, sono legalissime, le loro pagine web forniscono tutta la spiegazione necessaria (perchè imposto dalla legge, non per bontà loro).

Ora, come funziona un'asta al ribasso? Bene, il gestore del sito (non un venditore qualsiasi, come su ebay per esempio) mette all'asta un LCD da 42'' ipoteticamente. A quel punto, pagando un'euro (solitamente), i potenziali acquirenti fanno un'offerta che può partire da 0.01 euro all'infinito.

Ora, chi si aggiudica l'oggetto? L'oggetto sarà aggiudicato da colui che avrà fatto l'offerta singola (cioè un importo che nessun altro ha digitato) più bassa.

Esempio. Se io metto in vendita un tostapane e l'utente B offe 0.01€, C offe 0.01€, D offe 0.03 €, E offe 0.05€, F offre 0.05 euro, G offe 0.10€ chi si aggiudicherà l'oggetto? Secondo le regole del gioco se lo aggiudica " D " perchè ha fatto l'offerta singola più bassa. Infatti B, C, E, F sono scartati in quato hanno fatto un'offerta uguale a un altro, e tra D e G viene preso D perchè ha fatto il prezzo più basso (per questo si definisce "asta al ribasso").

E' chiaro che nella pratica per un LCD da 42'' i valori più bassi saranno stra pieni, e uno dovrà rifare l'offerta con valori più alti, sperando sempre che all'ultimo qualcuno non faccia un'offerta uguale invalidandole entrambe!!! Contanto che ogni singola offerta esige un versamento di un euro al gestore, capiamo subito e bene come i signori che gestiscono questi siti fanno i soldoni!!!

Se infatti un lcd riceve anche solo 4.000 offerte, ecco che si è già ripagato il costo del prodotto e si ha anche avuto un guadagno.


Concludendo non dico che siano aggiramenti o truffe, anzi! Ma solo che quando se ne parla, bisognerebbe fare più chiarezza su questo punto, non lasciare che uno scopra tutto solo quando effettivamente legge i termini della registrazione. Anche perchè quando io mi sono registrato credevo di finire su un sito come ebay, di fare offerte e di pagare il venditore. Invece qui bisogna chiaramente versare i soldi prima, per avere i "gettoni" (del valore di 1 euro solitamente) con cui si ha diritto a fare un'offerta per gettone.
Una persona così si compra un LCD da 1.200 euro versando prima magari 100€ (perchè ha dovuto fare 100 offerte per riuscire a trovare un "importo libero") e per poi pagare anche il valore dell'offerta, magari altri 700€. Se poi non si aggiudica l'oggetto, si ritrova ad aver pagato cento euro per niente. Bell'affare così!!!


Alla prossima, e sempre vigili!!!

Luca Zecca
Posta un commento