OCCASIONI per i visitatori:



-----> LINK UTILI <-----

La nostra PAGINA FACEBOOK
La mia pagina su PENSIERI e PAROLE.it
Il mio album su FLICKR

domenica 11 maggio 2008

Basta! Basta con Marco Travaglio, non se ne puo' più!

Ciao lettori,
in pochi mi seguite, ma io scrivo comunque.

Perchè un blog serve proprio a questo, dire la propria anche se nessuno la legge, ma per lo meno, l'hai detta e resterà per sempre scritta.

Oggi siamo in "link" con beppegrillo.it, cioè, ogni volta che dirò qualcosa citando in fondo il blog di beppe grillo con il link al post incriminato o elogiato, in quel post apparirà questo blog, così uno può venire a vedere cosa ho avuto da dire.

Ebbene, ho da dire che bisogna piantarla (e tu beppe soprattutto) con sto Marco Travaglio quale monumento al giornalismo. Come fai a proporlo per una tv libera, è completamente schierato???

Bisogna piantarla! Il giornalista non è chi dice la sua perchè libero, il giornalista è colui che dice le cose in modo oggettivo. Il giornalista che vede un incidente dice "Il motociclista è caduto dopo aver urtato una macchina", il giornalista italiano scriverebbe "Dopo un discorso in cui Berlusconi affermava di voler diminuire i morti sulla strada, un motociclista è caduto ed è morto. Inutili i soccorsi, comunque impreparati per mancanza di fondi alla sanità, fondi non elargiti dal governo in carica da 5 giorni".
Travaglio parla, si, è vero, ma non parla da giornalista!

E poi anche sta storia che ti hanno imbavagliato, secondo me, ti sei imbavagliato da solo, il giorno in cui hai deciso di far diventare un moto popolare, come effettivamente il v-day era, in una specie di supermercato in cui ora vendi anche spazi pubblicitari oltre a ogni sorta di dvd, libro e altro.

Un po' come se Gandi, dopo una protesta pacifica, si metteva a vendere i VHS. Ma finiamola, forse è ora.


http://www.beppegrillo.it/2008/05/alla_fiera_del.html
Posta un commento